“Settembre e Ottobre sono i mesi in cui molte persone decidono di riprendere o iniziare una nuova attività fisica, è importante evitare gli acciacchi che ne derivano, più si va avanti con l’età e più è importante preservarci da danni e continuare a godere dell’attività fisica” premette il Dott. Luca Avagnina che prosegue: “ I piedi sono l’unica parte del corpo che tocca terra, se lo fa male, o se lo sport viene praticato su terreni duri, o se pretendiamo uno sforzo dal nostro fisico a cui non è abituato, possono insorgere delle problematiche. Oggi con una visita podologica posturale si possono prevenire i malesseri che derivano da sforzi eccessivi o da una pratica sportiva praticata con una postura errata, infatti, il podologo può suggerire l’utilizzo del tipo di scarpa più adatto per il piede del paziente e di sport praticato. Soprattutto ci sono dei plantari fatti su misura con materiali speciali, che tolgono le onde d’urto, le vibrazioni, questo può aiutare per fare sport con piacere e ottimizzare le prestazioni, senza incorrere in problematiche. ”

Pin It on Pinterest

WhatsApp chat